Il bullismo senza volto

135451040-7a954d0d-aa94-49eb-80a9-6557c90bfb9e

Nasce in Lettonia, Ask.fm, che sta per “Ask for me” (chiedi per me). Una community particolare, assimilabile ai vari social, ma con una caratteristica: gli utenti possono interagire in forma anonima. E di utenti su Ask.fm ce ne sono sessanta milioni, più di tredici si collegano quotidianamente, l’Italia è il paese che ne conta di più. Ask.fm è tra i siti più utilizzati dai teenager, uno spazio in cui si possono porre domande per ottenere risposte, e per rispondere, questo, sì, occorre registrarsi. L’ingresso è vietato ai minori di 13 anni. Ma ovviamente su internet chiunque può avere qualunque età, e a 14 anni ci si può collegare. E come fosse niente, ricevere inviti al suicidio. E’ successo a Padova, dove una ragazza di 14 anni si è lanciata dal tetto di un albergo dismesso. E’ accaduto ultimamente in Usa e in Gran Bretagna. E’ accaduto a quindici ragazzi nel mondo negli ultimi mesi.  Tutto l’articolo Il cyberbullismo

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s