La Torre di Babele

Il blog di Pino Scaccia

C’è un altro italiano da aiutare

20140206_62569_roberto-berardi-come-era-e-come---

Il corpo smagrito che presenta lesioni, la voce rotta, i segni delle frustrate sulla schiena. È irriconoscibile dopo un anno di detenzione nelle carceri lager della Guinea Equatoriale l’imprenditore di Latina, Roberto Berardi, 49 anni,accusato di truffa e appropriazione indebita. Berardi è riuscito ad inviare alcune immagini scioccanti che lo ritraggono in cella, ma anche una testimonianza audio – diffusa in serata dal Tg1 – dove afferma di avere subito delle torture. «Da più di un anno sono imprigionato e da due mesi sono in una cella di isolamento senza vedere luce e ricevo bastonate e frustate. La pressione è fortissima, spero di riuscire a resistere almeno per potere vedere i miei figli». Sono tremila gli italiani detenuti all’estero

Il video appello al Tg1  Prigionieri del silenzio

Advertisements

2 comments on “C’è un altro italiano da aiutare

  1. Disumanità.
    Ma noi ‘confidiamo’ nella giustizia della cancellieri o della bonino, nevvero, quelle delle amicizie di società…stesse facce della stessa moneta. (non medaglia, moneta: la stessa con cui continuano a barattare le vite dei due Marò in india).

  2. ceglieterrestre
    17 February 2014

    Quante ingiustizzie se riceveno, e nun se sa indove sta la giustizzia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on 11 February 2014 by in persone.

Professione Reporter

2017: morti 13 reporter.
[341 in prigione]

Un fiocco giallo per padre Paolo Dall'Oglio e Sergio Zanotti, rapiti in Siria.

Aspettando i 983 anni che mancano al 3000


Categories

Archives

contatti
pinoscaccia@gmail.com

Blog Stats

  • 714,242 hits

ShinyStat

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Join 14,438 other followers

Questo è uno spazio virtuale pubblico, quindi ci sono alcune regole obbligatorie da rispettare. Non sono consentiti: commenti anonimi o privi di indirizzo email valido; messaggi offensivi, volgari, razzisti o sessisti; che violano le leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione).

%d bloggers like this: