Povera Mez

Ribaltata ancora la sentenza: condannati a 28 anni e sei mesi Amanda (che sta in America), 25 anni a Sollecito (ritirato il passaporto stamattina mentre stava vicino al confine con l’Austria). Il delitto di Perugia: tutte le tappe

Ancora non si conosce fino in fondo la verità, truppe bugie sono state dette dai protagonisti di quella drammatica notte perugina. La verità giudiziaria, per ora, ha stabilito che i due “fidanzatini” sono colpevoli, anzi complici. Ma non è ancora finita perchè tra un anno ci sarà la Cassazione. La nostra strana giustizia ha permesso comunque all’americana di filarsela a casa propria (diventando quasi una vip) e al tenebroso ragazzo italiano di girare tranquillo. La realtà insomma è che entrambi non stanno in galera, mentre una ragazzina inglese non c’è più.

E soprattutto, per cortesia, nessuna lezione dagli americani. Un Paese che ancora pratica la pena di morte, che avalla la tortura, e che ha il 70 per cento di errori giudiziari dovrebbe solo chiudersi nel silenzio. E Amanda la smetta di fare film.

Advertisements

6 thoughts on “Povera Mez

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s