La Torre di Babele

Il blog di Pino Scaccia

Natale di guerra

1041764_0950d25beb_l

Presepe di Greccio (1296-1304 circa). 
San Francesco fece allestire un presepe per la festività del Natale di Cristo nella chiesa del castello di Greccio: durante la predica del Santo, la statua del Bambino prese miracolosamente vita. L’episodio venne celebrato da Giotto in questo famoso affresco nella Basilica Superiore di Assisi.

Trilussa – Natale de guerra

Ammalappena che s’è fatto giorno
la prima luce è entrata ne la stalla
e er Bambinello s’è guardato intorno.
– Che freddo, mamma mia! Chi m’aripara?
Che freddo, mamma mia! Chi m’ariscalla?

– Fijo, la legna è diventata rara
e costa troppo cara pè compralla…
– E l’asinello mio dov’è finito?
– Trasporta la mitraja
sur campo de battaja: è requisito.
– Er bove? – Pure quello…
fu mannato ar macello.

– Ma li Re Maggi arriveno? – E’ impossibbile
perchè nun c’è la stella che li guida;
la stella nun vò uscì: poco se fida
pè paura de quarche diriggibbile…-

Er Bambinello ha chiesto:- Indove stanno
tutti li campagnoli che l’antr’anno
portaveno la robba ne la grotta?
Nun c’è neppuro un sacco de polenta,
nemmanco una frocella de ricotta…

– Fijo, li campagnoli stanno in guerra,
tutti ar campo e combatteno. La mano
che seminava er grano
e che serviva pè vangà la terra
adesso viè addoprata unicamente per ammazzà la gente…
Guarda, laggiù, li lampi
de li bombardamenti!
Li senti, Dio ce scampi,
li quattrocentoventi
che spaccheno li campi?-

Ner dì così la Madre der Signore
s’è stretta er Fijo ar core
e s’è asciugata l’occhi cò le fasce.
Una lagrima amara pè chi nasce,
una lagrima dòrce pè chi more…

VATICANO: 105 CRISTIANI UCCISI SOLO QUEST’ANNO

3 comments on “Natale di guerra

  1. irisilvi
    27 December 2012

    Non credo serva commentare, leggere Trilussa e’ solo un piacere e avere Giotto in città aiuta, non fosse solo per la bellezza.
    Certo che mi è venuto un desiderio di Assisi…

  2. Lucio Gialloreti
    28 December 2012

    Chissà ,caro Pino , che avrebbe scritto il mitico Trilussa su questo Natale di crisi e di veleni politici !

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on 27 December 2012 by in guerra & pace.

Professione Reporter

2016: morti 105 reporter.
[341 in prigione]

Un fiocco giallo per padre Paolo Dall'Oglio e Sergio Zanotti, rapiti in Siria.

Aspettando i 984 anni che mancano al 3000


Categories

Archives

contatti
pinoscaccia@gmail.com

Blog Stats

  • 691,959 hits

ShinyStat

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Join 14,421 other followers

L’ultimo libro

%d bloggers like this: