L’Aquila, Osimo e Alvito: il mio tour

Tre appuntamenti in tre giorni in giro per l’Italia. Al prossimo che mi fa la battuta “finalmente ti riposi” gli spacco la faccia. Chiaro comunque che l’idea mi piace, perchè il guaio è fermarsi. Come ho già detto quando mi hanno “smagnetizzato” dalla Rai dopo più di trent’anni di onorato servizio, finchè …avrò inchiostro nel calamaio continuerò a scrivere e a girare. Il fatto che poi mi chiamano è sicuramente motivo di orgoglio perchè significa che ho lasciato un’impronta. Dunque, comincio domani con l’Aquila, sabato sarò a Osimo (Ancona) e domenica ad Alvito (Frosinone). Andiamo per ordine. L’Aquila, venerdì. In piazza Grande per la Fiera dell’Editoria indipendente alle 16 presenterò “Shabab – la rivolta in Libia vista da vicino”. Osimo (Ancona), sabato. Nell’ambito del primo festival del giornalismo d’inchiesta, alle 21 parlerò della vita difficile dell’inviato. La rassegna è stata aperta dal procuratore antimafia Grasso, fra gli altri ospiti ci saranno Mimmo Candito di “Reporter senza frontiere”, Enzo Jacopino, presidente dell’Ordine dei giornalisti e i familiari di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Alvito (Frosinone), domenica. E siccome non mi faccio mancare niente, prima di tornare a casa, vado a ricevere un premio alla carriera. Non so se il segno è brutto oppure confortante…

Advertisements

22 thoughts on “L’Aquila, Osimo e Alvito: il mio tour

  1. Quelli allergici al compromesso, a volte, vengono allontanati dalle strutture importanti.
    Poi, quelli che hanno sviluppato l’intolleranza per la “pappa precotta”, cercano comunque la roba buona, e ti trovano.
    Come non dimenticano Pippo Fava e Enzo Biagi, tanto per dire i primi due “allontanati” che mi vengono in mente.
    Buon lavoro

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s