Il mondo

“Viviamo in un mondo talmente schifoso, che peggio non potrebbe essere” (Achille Campanile, 1965). E invece…

Advertisements

7 thoughts on “Il mondo

  1. …..e invece incroci il sorriso di un bimbo
    lo sguardo illuminato dal sole al tramonto
    la cortesia di una persona all’incrocio di una via
    una risposta che aspettavi……no il mondo non è sempre così schifoso ,solo alcune volte….

  2. non è il “mondo” schifoso, siamo noi uminidi da quattro soldi che siamo schifosi….soldi fama potere arroganza crudeltà cinismo etc etc etc…

  3. …e invece un giorno entri in un ospedale, vedi un bimbo in un letto. Non lo conosci. Ha gli occhi chiusi da qualche anno ormai. Non li aprirà più, forse. Gli tocchi un braccio. Il suo papà ti guarda, sorride. Indica il macchinario dei battiti cardiaci di suo figlio e spiega: “Sono saliti, si è accorto che ci sei. E’ emozionato “. Quel cuoricino che batte più forte me lo ricordo tutte le volte in cui penso che il mondo sia troppo schifoso…. ;-)

  4. Forse il peggio del peggio ancora non lo abbiamo visto e vissuto… Tocchiamo “fero”, visto anche quello che sta succedendo in questi ultimi mesi nelle borse mondiali. Quel gruppetto di grandi ribassisti internazionali, dal preoccupante sapore di “nazi-talebani digitali”…

  5. …e invece “al peggio non c’ è mai fine”, diceva tal Valerio Massimo, secoli e secoli fa.
    Chissà, i tempi di oggi forse sono solo didattiche e blande esercitazioni, a qualcosa di molto pratico.
    Da qualche parte deve pur esserci scritto: “fine della strada”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s