Fuga da Roma

Bendandi ne aveva azzeccati due: nelle Marche (1924) e in Friuli (1976). Morto più di trent’anni fa, il famoso sismologo ha lasciato altre previsioni di terremoti e con spavento bisogna ammettere che aveva anticipato anche quello recente in Giappone. Bendandi studiava l’allineamento dei corpi celesti, ma per gli scienziati non si tratta di ipotesi scientifiche e quando ci ha azzeccato è stata solo casualità. Per esempio, aveva anche previsto una catastrofe per i giorni che vanno dal 10 al 14 aprile di quest’anno, ma visto che ormai siamo al 19 si può dire con certezza che il pericolo è passato. Tuttavia c’è un’altra previsione ravvicinata. Per Bendandi un terremoto devastante potrebbe avvenire il 13,14,15,16, 27 e 30 maggio del 2011. Cioè tra poco. Ha salvato per fortuna … il mio compleanno (17) che coincide sicuramente con un cambio personale totale e non ha citato l’11 maggio nè il luogo. Eppure a Roma c’è la psicosi. Da tempo gira questa voce, cioè che la capitale sarà sventrata in quella data e c’è chi ha addirittura programmato di lasciare la città. Gli esperti smentiscono, ma il passaparola è irrefrenabile. Io non mi muovo: Roma sta lì, cioè qui, da 2764 anni, ne ha passate tante e sicuramente passerà anche questa, confermandosi città eterna. Tutti gli scienziati  che ho interpellato nel corso di cataclismi vari mi hanno sempre spiegato del resto che un terremoto non si può prevedere. Si può sicuramente accertare un’attività sismica più violenta (la Terra è in perenne movimento, guai se si fermasse) ma l’incrocio deflagrante di energia è assolutamente fuori della portata della scienza. E i pianeti non c’entrano. Altamente improbabile

Advertisements

76 thoughts on “Fuga da Roma

  1. “Bufale e Tribufale”… L’unica previsione sicura a Roma per quei gg., un gran numero di “BimbiMinkia” in zona Circo Massimo, naso all’insù e zaino strapieno di cose inutili…

    1. Allungare l’indice ed il mignolo, piegare medio ed anulare. Per pudore infilare la mano in tasca e senza dare nell’occhio toccare certe parti del corpo. E’ bene non fidarsi troppo ma un pò di scaramanzia aiuta a rimanere tranquilli.

  2. Er teremòto!

    La terra so’ guai seri
    quanno se ferma!
    Pe vive deve trema’ deve sussura’
    anche quanno te strappa
    la vita co’ tutto er còre.
    Er teremòto ce porta
    su le onne der mare
    poi quanno nun raggiona
    co ‘n soffio te fa crolla’
    listesso ‘n castèllo de carte.
    Ce so’ ggiorni che quanno metto
    la capoccia su cuscino
    me sembra che la terra bòlle
    listesso ‘na pila de facioli.
    Da regazzina mi padre me riccontava
    che Roma sotto è vòta
    eppoi ce puro er Papa co’ er cupolone
    perciò er teremòto gira a la larga.
    Me sa…che sto ricconto
    mo nun me quadra.
    Se a la sòra Terra je pija còllera
    ce fa balla’ la samba er vàrzere
    eppuro er ciacciaccià.
    Speramo bbene!
    Che sta città bella
    pe’ noiantri e pe’ la storia
    ognisèmpre
    Roma la città eterma.

    franca bassi

    1. In effetti questa è la vera bufala…..Roma vuota sotto di quanto?Ho il sospetto che l’ipocentro di un terremoto possa essere a migliaia di km di profondita’….da noi si dice che Roma è vuota sopra,non sotto.Ma si sa, siamo bastardi dentro noi padani.

  3. Mannaggia a me…ma Roma non puo’ essere distrutta entro maggio.Non ce la faccio a vederla entro breve e so che non mi tradira’,anzi mi aspettera’, paziente e sorniona come al solito.

  4. Roma caput mundi raggiungerà tranquillamente i 3000 anni, almeno. Alla faccia di tutti quelli che ne parlano male e invece ne sono letteralmente ubriachi.

  5. Ora non fare il solito romano de Roma….Lei brilla di propria luce,non ha quasi bisogno di parole,basta respirarne i profumi e l’atmosfera.Unica,con un unico,piccolissimo difetto: u trafficu!

  6. Non mi riferivo certo a te. E non ho certo la presunzione del cicerone. Però anche quella del traffico è ormai un luogo comune. A Roma c’è traffico come in tutte le grandi città del mondo. A parte le ore di punta in realtà scorre, altre città italiane sono paralizzate, per esempio Milano. Oltretutto Roma ha due problemi fondamentali, e poi chiudo.
    1. I monumenti. Non si può certo spianare il Colosseo, o deviare il Tevere per cui la circolazione è comunque obbligata.
    2. I famosi ospiti. Magari non fosse più capitale: non avrebbe tutti i ministeri, le ambasciate, il vaticano, non avrebbe le visite di stato, i cortei. In Brasile come sai è successo: la vera capitale è Rio ma si sono inventati Brasilia. Perchè ci sono città, appunto, che brillano di luce propria e non hanno bisogno di strutture di cui alla fine rimangono vittime.

  7. Rega state bboni nu litigate ermeno pe’ sta sittimana de passione,sinnò ve fata la bua,la bua vera! Vabbè che me sento ‘na terrestre e pemme tutta la tera è bbella. Ma Roma è er mejo fiore der mazzo,co’er Culiseo, piena de colonne e tanta storia…
    Pe’ er traffico è solo corpa de noiantri, Domminiddìo c’ha creato li piedi co’ la creta senza li tacchi a spillo, nun ce lamentamo se pe’ anna’ a compra’ er latte c’annamo co’ la machina.
    Gabbià, lo so che mi padre pe’ consolamme me riccontava le favolette, mo, me so fatta cucca e vedo er monno reale e so puro ‘n po’ saggia. Er teremòto a chi tocca nun s’ ‘ngrugna, eppoi co’ tutti sti palazzi, er teremòto ce fa vede’ li sorci verdi che escono da le fogne e da fiume. Speramo che tuttoquanto finisce bbene! Gabbia’ me dichi perché su la tera se fanno ste guere? Te posso di ‘na cosa, prima me spaventava er temporale, mo, dopo c’ho visto a casa de ‘n’amica la tivvi, co’ sti matti che gireno, c’ho pavura de la “bomba atomica!” Me faccio ‘na dimanna e me do ‘na risposta: “Pecché l’umano fa le guere? Me sa che se sente eterno listesso Gesucristo, eppoi nun je piace vive ‘n pace su sta terra bella!” Saluti a tuttiquanti;)franca bassi

  8. Franca era una battuta quella sul traffico ,venuta pure male.Per dire che non è sicuramente questo il problema di Roma….preso da questo film di Benigni

  9. Sirva’ troppo forte er dialetto siculo.bbello sto video, gràzzie me so fatta du risate, ermeno principio la giornata sorridenno.;)

  10. @Sirva’ er segreto? Ama la vita, pe’ ama’ chi te sta accosto, ecco er segreto;)Bona Pasqua puro a te.
    @ Marce se dorme bbene sotto le stelle brilluccicarelle! pe’na notte, ma pe’ sempre fanno male l’ossi e de pori disgrazziati che ce dormono tutte le notti, ce so puro troppi!

  11. A proposito, come la mettiamo adesso con Roma ladrona?

    BRESCIA
    Tangenti, due assessori della Lega Nord
    arrestati per una mazzetta da 22mila euro
    Si tratta di Mauro Galeazzi, titolare della delega di Urbanistica e lavori pubblici a Castel Mella,
    e di Marco Rigosa, capo dell’ufficio tecnico. Coinvolti un imprenditore e un libero professionista

  12. Questa notizia meriterebbe un post a parte ,insieme all’imprenditore padovano prestanome di un clan dei casalesi.

  13. A Gabbia’ l’urtima truffa de li Parioli, a li perzonaggi de spettacolo, mica j’ hanno rubbato li pollastri!Ner macchiozzo li folletti dicheno: che so’ ‘n montarozzo de bajocchèlli.
    Quello che nu me piace su sta tera, sape’ de quele banche che inzieme a li potenti incarteno co’ ciarle li poracci.
    E peggio deve ancora ariva’. Tu poro disgrazziato che pe’ ‘na vita hai sparagnato, bono aspetti la sora Giustizzia e quanno a li processi senti er verdetto, te schioppa er còre, te s’intrecciano le budella co’ la coratella e mentre te sorte er fiele da la bocca,sorte puro la sentenza.
    Riconoscono le sore banche corpevoli, pe’ l’interessi da usùria, però!… er tocco de maggia, so’ puro nocènti. Inzomma pe’ loro finisce tuttoquanto a tarallucci e vino, er poraccio c’ha perzo tutto se ritrova contento e cojonato co’ lo sguardo verzo er creato, se rivorge a Domminiddio co’ er poco fiato che je rimasto: ”Gesucri’ ma che male ho fatto pe’ fini’ listesso Don Farcuccio, ignudo da vanti e ignudo dereto?”. Gabbia’ Indove sta la giustizzia vera?

  14. Roma , bella città ma troppo caotica e male organizzata. Una cosa che mi ha impressionato è la cucina. Nei ristoranti di Roma si mangia veramente molto bene. Ma andateci con persone del posto altrimenti se capiscono che venite da fuori vi spennano.

  15. Esatto. Come succede a tutti i turisti in tutto il mondo, Italia compresa. Ma a Roma le vittime sono soprattutto straniere. Dappertutto i posti migliori non sono quelli per turisti, del resto.
    Sull’organizzazione hai ragione, ma a molti sfuggono le dimensioni. Vivono a Roma almeno cinque giorni a settimana intorno ai dieci milioni di persone. Un quartiere mediamente conta 4-500 mila abitanti. Insomma, è come se a Roma ci fossero 22 Firenze, tanto per dare un’idea. E il centro è congestionato dalle auto blu: le volete?

    1. Si è vero , è indubbiamente una città complicata da gestire. Poi il fatto stesso di avere così tanti monumenti ed aree chiuse al traffico complica le cose.
      Ma credo che si potrebbe fare meglio. Londra , giusto per fare un esempio , contando turisti e pendolari , ospita mediamente 15 milioni di persone al giorno. Nonostante ciò si circola benissimo. La mertopolitana passa puntualmente ogni 2 minuti e più in generale i mezzi di trasporto funzionano veramente bene.

      Comuque a Roma ci son stato parecchie volte. Ho dei parenti li. Ogni volta che ci vado passo a farmi una bella mangiata da un certo “Romoletto” vicino all’ Altare della Patria credo. Ormai mi conosce , in quanto è anche un amico di un mio cugino. Che mangiate !!!
      L’ultima volta c’erano degli americani ad un tavolo. Li ha veramente spelati ahahha !!!
      Noi abbiamo speso solo 40 euro con tanto di vino casereccio ;)

  16. No,ci bastano quelle verdi! Verdi come gli omini prima si dicesse fossero grigi.Insomma ognuno si tenga il proprio fardello.

  17. Auguri Roma! Oggi la signora compie 2762 anni ,quindi tantissimi auguri a Lei e pure a noi.In alcuni dei suoi meravigliosi palazzi accadono stare cose.

  18. Ma davvero a Roma ci sono queste scene di panico che descrivi?? Ma è assurdo!!!!!!
    Questo spiega tante cose, ad esempio come mai certe persone abbocchino a tutto ciò che gli viene proposto… non hanno il senso della logica e non hanno la benché minima capacità di analizzare le affermazioni! :)

  19. A proposito di fughe e fughette ed altro ancora, in rete scoppia il terrore da iPhone “acceso”… Codesto cellulare spia attraverso un piccolo file le coordinate geografiche di ogni spostamento che effettuiamo a piedi, auto, aereo, treno, nave, etc…. E forse anche spento continua a far il suo lavoro di spione modaiolo… :-(

    MORE: http://bit.ly/fYsuWq

  20. Teoricamente basta disattivare la funzione. Il problema nasce quando un virus infetta l’iPhone ( o altri dispositivi mobile forniti di Geo Tagging ). In questo caso chi ha infettatto il vostro dispositivo può attivare il gps interno e scaricare il file che memorizza tutti gli spostamenti fatti. Ma molti di voi dovrebbero sapere che i vostri pc ( il mio no :cool: ) , soprattuto chi usa windows , ha una backdoor costantemente aperta. Ciò è stato fatto appositamente per permettere alle varie agenzie governative di controllare ciò che fate. ;)

    ……

    Non fidatevi mai di nessuno , soprattutto di quelli che considerate amici :)

      1. Grazie Pino. Hai fatto bene a toglierli. Non si sa mai che qualche mio amico lo venga a scoprire o più che altro che si renda conto del potenziale pericolo che corre… ahahaha !!!

  21. [OT Locale] Sposo Molto Nervoso: «Buonasera un paio di p…e», ha risposto a un fotografo che lo aspettava davanti al municipio…

    L’è sempre lui, il grande orso di Bologna… :-D

  22. Sfere luminose notturne blu un pò sparse per l’Italia, il Sito Web di HAARP “svampato” dalla rete e i romani dè Roma che si daranno alla pennichella pomeridiana proprio in quei giorni…

    Per i BimbiMinkia di YouTube scarseggia finalmente la benzina. ;-)

    MORE: http://bit.ly/h78SYO

    1. Gli alieni sono già tra di noi. A Roma poi c’è la centrale. Pare che siano di colore verde e parlino in un modo molto strano. Riferiscono che il loro capo usi quasi esclusivamente un linguaggio gestuale. Con la semplice alzata del dito medio è in grado di comandare tutti gli altri. Hanno una gran paura delle persone di colore. Forse gli ricordano una razza aliena con cui hanno combattuto prima di arrivare sulla Terra. Inoltre preferiscono stare il più possibile nell’emisfero nord del Nostro Pianeta. Probabilemente al sud , il campo magnetico terrestre, influsce negaivamente sul loro cervello. Alcune fonti parlano di un accordo segreto fatto con il “vostro” Presidente del Consiglio per riservare loro l’area Nord dell’Italia in modo che possano vivere isolati dal resto d’Italia al fine di evitare , come accennato precedentemente , che le onde elettromagnetiche possano disturbare i loro pensieri. Mangiano solo polenta e bevono solo l’acqua del fiume po, ed emettono suoni sgradevoli , molto simili ai rutti umani , ma con un’intensità maggiore….

  23. Pordenone: Due vicini di casa hanno girato un video di tre sfere luminose sul lago della Burida e poi l’hanno consegnato ai carabinieri

    …Le due coppie abitano al secondo piano di una casa di via Burida 1. Altre persone, in città e in provincia, hanno notato i tre “dischi volanti”. Ma per vergogna o paura di rendersi ridicoli, non hanno chiamato il 112. A rafforzare la convizione di essere stati testimoni di un evento eccezionale, è il fatto che alle 21.30 di mercoledì hanno sentito il rumore di alcuni aerei decollati da Aviano che hanno sorvolato la zona…

    MORE: http://bit.ly/h78SYO

  24. A Roma c’era un locale tutto bianco, pavimenti, soffitti, divani e tavolini, marmi… mi sembra, tutto completamente bianco. Bella musica… che io ricordi, poi ci si sdraiava, più o meno, su questi divani bianchi, senza scarpe, e così si mangiava o si prendevano drink solamente, come gli antichi romani. Quella sera era la prima di un film… che io ricordi. A parte il solito casino, mi piaceva l’atmosfera… “internazionale”, o almeno credevo di respirarla. Anzi, credevo proprio di Respirare (ma quello è un altro film).
    Che dire dei vecchi vicoli senza tempo… dove a tarda notte si sente il tacchettio degli ultimi nottambuli, alcuni semi-mascherati, come me…:)) da freak. L’acqua della fontanella all’alba… e il fornaio che riprende i suoi giri fischiettando, e.. “un mondo a parte” che ricomincia… Sì, un mondo a parte. Distante dal traffico, dalle banche, dalle immobiliari e dagli uffici ministeriali. Fatto di botteghe, di usato, di vissuto, di sigarette, di partite a carte, a scacchi, di gente… di artisti, di musica jazz, di… parole. Sentimenti, sogni, fantasia, ‘vissuto’… che non c’è più.
    Che c’entra? boh. Avevo voglia di dirlo.
    Pour parler, dicono i francesi.

  25. Dici? mezzo morto… secondo me. Un po’ stereotipato. Dev’essere quel vuoto rimasto, non riempito… dalla cosiddetta via di mezzo. Dunque tutto ondeggia tra “miami beach”… e attimi senza tempo… molto bohemièn. Da un eccesso all’altro tranne, appunto, la via di mezzo. E’ un mio limite… mi sa:)))

  26. La nostra fanciulla ha solo 2764 anni, anche se sembrano molti, cosa sono di fronte a l’eternità?

    Giovane Fanciulla

    Nei cortili si odono
    canti e schiamazzi di bimbi.
    Per i vicoli antichi
    si respira l’odore di guerre
    e storie felici d’amore.
    Sotto la luce di tenui lampioni
    passano frettolose le ombre
    dei poeti e attori insonnoliti.
    Profumo di pane fresco nei vicoli.
    Colonne capitelli anziani
    scaldati illuminati dai raggi del sole.
    Un mano rugosa infreddolita
    con amore accarezza l’amico gatto
    tra un miagolio uno starnuto
    insieme ci leggono la storia di ieri
    e conservano le nostre radici.

    franca bassi

  27. Stiamo vivendo un periodo molto triste. Comunque desidero lasciare un caro saluto a tutta la torre, giorni pieni di pace e serenità per la vita auguri.franca

  28. Quando San Giorgio si affaccia a Pasqua, tutto il paese è in burrasca
    (proverbio toscano)
    Auguri Giorgius! ;)))
    … e buona giornata a tutti

  29. Abbiamo due poetesse niente male ;)
    Beh, allora cari poeti e potesse , giornalisti e intlletuali o semplici commnetatori di questo mondo di squali vi auguro a tutti gli auguri pasquali. :)

  30. Gabbia’nun me fido de le sopprese! Basta che drénto l’ovo sodo nu ce trovo er purcino;)

    Auguri

    Mo è sàbbato
    dimani è Pàsqua de l’ova
    eppoi c’è la sòra Pasquétta.
    Annamo tuttiquanti a fa’ fèsta
    ar paese de :“Fori Porta”
    basta che nun fa’ l’acquetta!
    Ma indove sta er paese Fori Porta?
    Le città se so’ allargate
    che pe’ trova’ er paese Fori Porta
    te deve sciroppà ‘na fila
    e ‘n guazzabbùjo de machine
    e prima ch’arivi a l’ostaria
    pe’ l’ordinazzione…te ritrovi
    ar Paese Fori Porta ch’ è già notte.
    Vabbè drénto casa
    me so’ fatta ‘n Fòri Porta mi’.
    C’ho li fiori a la finestra
    pitture a ojo co’ le colline sfiorettate
    e puro er marozzo co’ l’odore de sarzedine
    A pranzo ce so’ l’amichi silenziosi
    che co’ er còre me ricconteno le storie vere.
    Vabbè tanti auguri
    e tanta serenità pe’ la vita
    franca bassi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s