Help

Adesso mi dovete spiegare se c’è qualcosa di peggio che bucare una gomma a mezzanotte sul raccordo mentre piove.

Advertisements

20 thoughts on “Help

  1. Perdersi alle 4 di notte da sola… con la vaga sensazione di finire in qualche autostrada anzichè verso casa…il telefono scarico e un filo di benzina!! vagavo solo io nel deserto alle 4, c’erano pure i lavori in corso, un po’ di nebbia e ogni tanto si vedeva la luna… Surreale.
    Tuttora non so come ho fatto.

      1. infatti… se lo chiedeva sempre pure mio padre! :)))
        (cercavo di tornare a casa… che non è una cosa che mi riesce tanto bene)

  2. FACEBOOK.

    A 18 persone piace questo elemento.

    Elisabetta Suffredini bucarne due
    3 ore fa · Mi piace · 5 persone
    Pino Scaccia il dramma è che intanto devi cambiare la prima ;)))
    3 ore fa · Mi piace

    John Horsemoon Sbattere sul guard rail, scendere dalla macchina e scivolare sull’asfalto con the bottom on the ground… per dire… :)
    3 ore fa · Mi piace · 1 persona

    Walter Cavatassi ‎^lol
    3 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia e vabbè allora anche un attacco degli “ali baba” ma questo finora mi era successo solo in iraq
    3 ore fa · Mi piace · 1 persona

    Chiara Zammitti bucare una gomma di notte mentre piove e non saperla nemmeno cambiare? ecco, è successo a me…
    3 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia perche credi che io la so cambiare???
    3 ore fa · Mi piace · 1 persona

    Carmen Mercuri Bucare e rompere la chiave mentre stai smontando i bulloni; questo è successo a me
    3 ore fa · Mi piace

    Chiara Zammitti speravo di sì… per te… :)
    3 ore fa · Mi piace

    Chiara Zammitti almeno sai dov’è il crick?
    3 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia più o meno…
    3 ore fa · Mi piace · 2 persone

    Carmen Mercuri Oh mon Dieu! Non è possibile!
    3 ore fa · Mi piace

    John Horsemoon Visto che la Rai butta i soldi? Invece di farvi fare il corso di sopravvivenza con il Col Moschin o il Comsubin, ve faccia fa’ fare il corso per cambiare la gomma da Romoletto, il Gommista che non va mai a letto (per dire…)…
    3 ore fa · Mi piace

    Giusy Ridolfo Bucare una gomma di sera tardi..ed essere soccorsa da un tizio decisamente losco…
    3 ore fa · Mi piace

    Chiara Zammitti ecco, io non sapevo nemmeno dove fosse… e a dire la verità non l’ho nemmeno cercato… ho solo preso il telefono e invocato… AIUTO!
    3 ore fa · Mi piace

    Paolo Pietrangeli io sul muro torto con le macchine che mi saettavano a 20 cm dal mio back power…
    3 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia certo che mi tirate su di morale!!! scusa John, hai per caso il telefono di romoletto?
    3 ore fa · Mi piace · 2 persone

    Francesco Volpi ma non c era un volenteroso ? Pinu portate sempre una bomboletta intanto fa il suo dovere non ti sporchi e vai tranquillo so cose che capitano ciao un abbraccione francesco
    3 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia Le istruzioni al corso di sopravvivenza erano chiare: chiamate Romoletto, decisivo avere il numero a portata di mano. L’ultima volta mi è successo (sul serio) sulla strada per Bengasi ma lì c’era Hakim.
    3 ore fa · Mi piace · 4 persone

    Paolo Pietrangeli ed aveva il cammello di scorta??
    3 ore fa · Mi piace · 1 persona

    Carmen Mercuri La prossima volta chiama me: i miei amici dicono che potrei lavorare ai pit stop della Ferrari per la velocità con la quale cambio le gomme ;-)
    3 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia il dramma che sul pick up non c’era il crik…non ti dico…
    2 ore fa · Mi piace

    Letizia Lucca suvvia Pino, per un inviato di guerra cosa vuoi che sia una ruota bucata. Una bazzecola!!!! ;-)
    2 ore fa · Mi piace

    Carmen Mercuri Io ho il crick idraulico. Hai presente quello dei gommisti che si alza a stantuffo? Ecco, quello! Però in versione mini, per l’auto
    2 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia Ma secondo voi sono rimasto lì? Non ho risolto? Mica ho detto che non l’ho cambiata… ho solo detto che è stata una disgrazia, una maledetta fottuta jella…
    2 ore fa · Mi piace · 2 persone
    Pino Scaccia E dopo anni che ho l’auto ho scoperto una fantastica nuovissima ruota di emergenza: anche queste sono soddisfazioni!
    2 ore fa · Mi piace · 1 persona

    John Horsemoon Scusa Pino, stavo guardando il progress del Rally di Giordania: il numero di Romoletto l’ho cancellato subito, perché ho adottato il kit di riparazione veloce…. + compressore portatile
    Il progresso porta disoccupazione crescente… ;)
    Pure Hakim non sarà stato contento…
    2 ore fa · Mi piace

    Goffredo Marcosignori Da noi la chiamano sfiga…….
    2 ore fa · Non mi piace più · 2 persone

    Aureliano Flavio uhmmm per esempio avere una bella crisi allergica accompagnati da roboanti starnuti, in una splendida giornata di sole… sigh!
    2 ore fa · Mi piace
    Pino Scaccia Aho, siete messi proprio male ;))
    2 ore fa · Mi piace · 2 persone

    Katya Madio Lo dico sempre io meglio avecce l’autista come la Ferilli :D
    2 ore fa · Mi piace

    Katya Madio Ah…mica c’avrai anche stavolta il foto…crick? :D
    2 ore fa · Mi piace

    Stefano Fontoni Sì: non avere la ruota di scorta ;o) …
    2 ore fa · Mi piace

    Alessandro Gardini bucarne 2….
    2 ore fa · Mi piace

    Stefano Scaccia Beh penso di si ahahahahah Anche se sul momento uno si incazza!
    2 ore fa · Mi piace

    Carlo Iannuzzi ‎…mah
    2 ore fa · Mi piace

    Paolo Carpi Bucarne due mentre nevica…
    2 ore fa · Mi piace

    Sergio Barozzi bucarla all’ora di punta con il traffico ed il sole e la temperatura a 35° che ti scioglie lentamente …. :)))
    2 ore fa · Mi piace

    Mauro Scacchi Non avere la ruota di scorta!!!
    circa un’ora fa · Mi piace

    Lucio Gialloreti Penso ,caro Pino , che sia difficile trovare o che possa capitare di peggio ! Spero solo che si sia poi risolto in tempi..sopportabili! Lucio
    circa un’ora fa · Mi piace

    Mario Scarpanti bucarne due!
    circa un’ora fa · Mi piace

    Rebecca Eugenia Isabella Rossiello avere Fede come direttore che ti aspetta per un servizio su Arcore :)))
    circa un’ora fa · Mi piace

    Cristina Pileri a me e’ successo di notte .. in una strada di campagna ,, buio totale … disperazione a mille .. telefono cell con batteria scarica e per di piu’ senza segnale di linea …. fuori campo totalmente ….
    8 minuti fa · Mi piace
    Pino Scaccia Da un rapido sondaggio interno risulta che la sfiga massima è (rivedere commenti): bucarne due.

  3. Giuseppe Muscas Scoprire di non avere la chiave per smontarla!
    10 minuti fa · Mi piace

    Mario Scarpanti Ti dedico una delle migliori battute del film “Frankenstein Junior”

    – Dr. Frankenstein: Che lavoro schifoso!
    – Igor: Potrebbe esser peggio.
    – Dr. Frankenstein: E come?
    – Igor: Potrebbe piovere!
    (E piove)
    4 minuti fa · Mi piace

    Roberto Altavilla una sfiga più grossa potrebbe essere non bucare nessuna gomma ma fondere il motore,con la macchina che ti pianta lì, no?

  4. La sfiga peggiore è aver lasciato il numero di telefono,per non sembrare maleducata dopo essere stata aiutata ,e doverlo cambiare …..da non poterne piu’!!!!!

    1. ahahahahahah!!! spero che almeno lei abbia capito…
      perchè a me non hanno più parlato per un mese! convinta che mi avessero portato via la macchina… gli ho fatto chiamare tutti i vigili urbani…e niente; allora mi sono convinta che l’avevano fregata… e quindi ho fatto saltare tutto…l'”appuntamento”, chiamiamolo così, poi il giorno dopo mi sono ricordata che l’avevo parcheggiata altrove! E l’ho pure incontrato… guidando la mia macchina! Da non crederci, mi ha guardato veramente malissimo :)))

      1. Io ti avrei rigato la macchina ahahaha !!! ;)

        Comunque mi è successo veramente. E li per li non mi ha creduto. Quella sera è saltato tutto. Poi il giorno dopo l’ho convinta e mi son fatto dare la macchina da mio padre che oltretutto è più spaziosa :oops:

  5. Alla mia veneranda età, credo di aver dimenticato gli anni ;)diciamo che mi ha detto molto bene, visto che le mie disavventure me le ricordo e le posso ancora raccontare.
    Adesso se vi va fatevi una risata, tanto il panico è passato.
    Negli anni sessanta, alla guida della mia fiat 850 cl Bertone spider,era notte e mentre mi trovavo al passo delle Capannelle sul Gran Sasso, mi ha colto una tormenta. Non si vedeva nulla, ma non è bastato quando si dice che quella era una giornata pedalino!
    Vabbè ne ho avute altre di giornate jèllate ma questa penso che le frega tutte! Credevo di morire congelata, per sicurezza avevo anche i copertoni da neve, ma in quel momento non servivano a tirarmi fuori dalla tormenta.La benzina avevo il pieno, il motore era pimpante, tanto pimpante che ad una mia accelerata in salita si rompe il filo dell’acceleratore. Dopo i primi momenti di panico, per rilassarmi ho messo un disco, richiamando in sede tutte le mie energie. Sapete come ho risolto?
    Vabbè! adesso potete anche ridere,sotto la tormenta ho aperto il tettuccio di tela (e per fortuna che non avevo ancora montato “ airtop “ metallico, in quanto ero partita da un paese che faceva caldo).
    Me so’ detta: “Aho! datte ‘na mossa sinno co’ la sòra Franca ce fanno la grattachecca!”
    Me so’ data ‘na scotolata ar ciarvello, ho appicciato er lanternino-a-òjo e me so’ fatta veni’ l’idea, antriménti me fermavo pe’ sempre su la terra abbruzzese inzieme a li lupi…
    Da ‘na valicia ho preso ‘na cinta l’ho legata dereto ar cofano e tiranno a mano…anche se me so’ morta de freddo e ar naso c’avevo du cannelòtti de giàccio, pero so’ arivata listesso a Roma. Viva le machine senza er tetto, quanno se guida è mejo vede’ er celo! franca bassi

  6. Vista la complicanza di certi bulloni su alcuni modelli (a volte sembra che li progettino apposta al computer, compresi i recenti set per smontare le ruote) la soluzione è sola una: sottoscrivere una card servizi bi/triennale che offra il pronto intervento 24H. ;-)

    La sfiga però è sempre dietro l’angolo, quando alla scadenza della card, contemporaneamente ti si buca la ruota, la batteria muore improvvisamente, l’alzavetri elttrico lato guida rimane bloccato a metà in pieno diluvio, un alieno ti taglia la strada “alla romana” dentro una rotatoria, etc. etc. … :-D

  7. A gabbia’ antro che cavolo! me lo ricordo come se fusse glieri, me trovavo su l’Olimpica co’ ‘na machina bona e nova,senza chiede er permesso se spento tuttoquanto. Me trovavo ‘n mezzo ar traffico e tutti che strombazzaveno e me gurdaveno co’ l’ occhi cattivi, ho rischiato er linciaggio. Poi quanno ho chiesto al conducente der carro atrezzi che c’aveva, ma risposto:” A signo’ è l’elettronica der cazzo! quanno se fermeno se fermeno!” ho abbassato la capoccia, me so vergognata de trovamme co’ la machina su er carro attrezzi e me so ricordata la vecchia 850 che solo co’ ‘na cinta ma sarvato la vita e m’ha riportato a casa.;)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s